Blocco della caldaia, quando succede

Quando si parla di blocco della caldaia si fa riferimento allo spegnimento della caldaia, a cui in genere sono collegati sia i termosifoni (impianto di riscaldamento) che l’impianto idrico sanitario per la produzione di acqua calda. In linea di massima, il blocco comporta l’entrata in funzione di tutta una serie di sistemi, di cui ogni caldaia è munita. Fatto sta è che il blocco della caldaia comporta l’impossibilità di avere l’acqua calda e interrompe il funzionamento dei termosifoni. Sapere quali sono le cause che portano allo spegnimento della caldaia è fondamentale, in modo da poter affrontare al meglio le conseguenze.

Caldaia

In questo articolo vediamo quando succede il blocco della caldaia e le sue cause più diffuse.
Problemi con la valvola del gas, il cui compito è quello di alimentare la caldaia: quando si genera il blocco? Nel momento in cui la valvola si occlude per via dello sporco. Onde evitare che si danneggi, occorre farla pulire da un tecnico. In caso di danni, urge sostituirla.

Pressione generale dell’acqua all’interno dell’impianto della caldaia: nella circostanza in cui il livello risultasse troppo basso, è di vitale importanza ristabilire la giusta pressione. Il livello è di 1,5 – 2 bar.
Problemi con la candeletta di rilevazione: a fronte di un blocco della pompa della caldaia che complica la circolazione dell’acqua, occorre mettersi in contatto con un tecnico qualificato.
Blocco della pompa: nelle caldaie di vecchia generazione, attive solo nella stagione invernale, sono frequenti i blocchi. SI paga il dazio dell’inattività nella stagione estiva.

Chiusura dei termosifoni: talvolta, la chiusura con isolamento dei termosifoni, porta al blocco della caldaia. La causa è lo squilibrio riscontrato nella pressione generale dell’impianto.
Pessimo tiraggio dei gas di scarico del camino: se i fumi non vengono espulsi nella maniera corretta, vi è un apposito sensore che comporta il blocco della caldaia.
Ora, conosci le cause di quando succede il blocco della caldaia. Perciò, massima attenzione!